Il sito falconservizi.it utilizza i cookie. Chiudendo questo banner o scorrendo questa pagina acconsenti all'uso dei cookie.  info disattivazione cookie

Anelli anticendio

Nella ricerca perdite degli anelli antincendio si procede in genere con la tecnica del gas tracciante e/o con l'ascolto geofonico delle tubature interrate. Nella maggioranza dei casi, le tubature delle reti di distribuzione degli anelli antincendio sono in polietilene e posati in profondità, quindi la tecnica geofonica può non risultare efficace. In tal caso si procede con il metodo del gas tracciante. 

 

ricerca perdite anelli antincendio   Ricerca perdita acqua anello antincendio giunto

 

Ricerca perdite e guasti negli anelli antincedio.

 

Contattaci per un preventivo o per un sopralluogo.

email- 

051.9919072

 

La tecnica di ricerca col gas tracciante richiede lo svuotamento dei condotti dall'acqua e la successiva messa in pressione dell'impianto con il gas (una miscela di azoto con una piccola percentuale di idrogeno o elio).

Con gli strumenti di rilevazione (sensori di H o He) si procede allora alla ricerca del gas in superficie. Tecnica molto efficace che garantisce un'ottima percentuale di riuscita.

Generalmente questa ricerca può durare una mezza giornata di lavoro, anche se dipende ovviamente dalle dimensioni dell'impianto, in ogni caso non sono necessarie demolizioni. Si richiede invece di seguire una procedura di sicurezza da concordare con i vigili del fuoco per ovviare al temporaneo svuotamento dell'annello antincendio, procedura che può comunque essere supportata e seguita da Falcon a seconda dei casi e delle diverse necessità.