Il sito falconservizi.it utilizza i cookie. Chiudendo questo banner o scorrendo questa pagina acconsenti all'uso dei cookie.  info disattivazione cookie

Diagnosi energetiche

Isolamento termico casaVuoi sapere quali interventi puoi fare nella tua casa per ridurre la spesa del riscaldamento invernale? Ti possiamo fornire la diagnosi energetica della tua abitazione.

 

La diagnosi energetica

                      classi energetiche consiste in un’analisi delle caratteristiche
dell’involucro esterno e dell’impianto di riscaldamento negli edifici che ha lo scopo di individuare quali sono gli elementi costruttivi e impiantistici sui quali conviene intervenire per ridurre i consumi e al tempo stesso aumentare il confort abitativo.

 

Chiamaci senza impegno per saperne di più.

email

051.9919072

 

Inizialmente viene eseguita una verifica dello storico analizzando i consumi degli ultimi anni, successivamente si passa ad un’analisi dell’efficienza energetica di pareti, solai, infissi, serramenti esterni, termosifoni, caldaie e strumenti di regolazione della temperatura eseguita con programmi di calcolo ad hoc.

 

termosifone

 

Infine vengono proposti una serie di interventi migliorativi. Per ogni intervento viene eseguita una valutazione economica che tiene conto dei tempi di recupero dell’investimento e dei vantaggi che si possono ottenere in termini di confort e di riduzione dei consumi.

 

Dispersioni di calore casa  IMPIANTO RISCALDAMENTO bis  

 

Alle valutazioni numeriche si aggiunge una diagnosi qualitativa dell’involucro esterno con l’indagine a infrarosso tramite termocamera. Questa analisi è in grado di mettere in evidenza eventuali difetti costruttivi non visibili ad occhio nudo come, per esempio, errato montaggio del cappotto esterno o degli infissi, ponti termici non adeguatamente trattati, innesto dei solai nelle pareti verticali, ecc.

distacco-ricaldamento

La diagnosi energetica applicata a interi condomini centralizzati consente inoltre
di valutare l’opportunità di eseguire il distacco di una o più unità abitative
dall’impianto di riscaldamento comune.